Acquistare il computer “giusto”, o “fare la rete”, per lo studio o il laboratorio che decidono di informatizzarsi, rappresenta spesso un problema molto impegnativo.

La poca confidenza con l’informatica e l’enorme quantità di alternative, offerte, informazioni più o meno attendibili, a volte portano a vere e proprie situazioni di stallo, in cui si evita di decidere perché non si sa cosa scegliere o a chi affidarsi.

Oppure si cade nella tentazione di “buttarsi”, tanto alla fine un computer vale l’altro e tanto vale spendere meno possibile…

In realtà la scelta del pc più adatto alle proprie esigenze non deve mai essere frutto del caso o dell’improvvisazione.

Alla base di una scelta come questa, che condizionerà l’attività dello studio o del laboratorio per diversi anni a venire, ci devono essere regole ben precise e criteri di selezione rigorosi.

Il pc va scelto sulla base di una serie precisa di parametri, tra cui:

  • i tipi di software e attrezzature che verranno utilizzati,
  • gli spazi disponibili,
  • la disposizione degli uffici, delle zone operative e delle apparecchiature,
  • Le dovute attenzioni all’estetica.

In una situazione di questo tipo, la consulenza di qualcuno abituato da anni a gestire i problemi informatici degli studi dentistici, può diventare un bene prezioso.

Qualunque consulenza inizia sempre con l’affiancamento del professionista in un’analisi preliminare non solo della situazione esistente, ma anche delle necessità future, in modo da garantire che anche in un settore in continua evoluzione, le soluzioni adottate abbiano una certa durata nel tempo.

Lo scopo di questa parte del sito è di fornire ai nostri clienti o anche ai colleghi che ne avessero bisogno, una serie di idee, spunti e suggerimenti pratici per risolvere le loro problematiche hardware di rete o backup, sperando che tutti possano trarre qualche beneficio da un patrimonio di esperienze sul campo che dura dal 1998.

IMG-20180627-WA0028